Cartismo: come interpretare i grafici finanziari? 📊


Bux Broker

Una delle chiavi per avere successo nella finanza è il cartismo. Ed è che statistiche e numeri possono essere il tuo miglior alleato se sai come leggerli e come trarne conclusioni. Almeno così dicono gli esperti.

Per comprendere meglio i grafici finanziari, devi imparare a interpretarli, poiché di solito non si presentano sotto forma di conclusioni. Ecco perché qui ti diremo come interpretare i grafici finanziari che ti aiuterà a migliorare le tue decisioni quando investi nel mercato azionario o nel trading.

Cartismo

Venendo dalla parola inglese, Chart, si potrebbe dire che Chartism è la tecnica o un metodo per interpretare grafici e quadrati con dati finanziari. Sebbene quella parola non sia molto comune, almeno non nel gergo popolare, è un metodo solido e ben definito.

Questo sistema di analisi grafica permette di interpretare e conoscere con precisione i prezzi di un bene. L'uso del cartismo ci consente di analizzare con precisione l'oscillazione dei mercati, nonché il modo in cui gli asset cambiano di valore.

cartismo

 

✨ Punto uno da analizzare: Tendenze

La tendenza è un movimento verso il basso o verso l'alto che unisce almeno due punti e può servire da riferimento, questo secondo Melchor Armenta, esperto in Trading. All'interno delle tendenze troviamo 3 tipologie principali:

  • Trend rialzista o rialzista: Questa tendenza si riferisce all'aumento dei prezzi di un bene su base sostenuta per un certo periodo di tempo. Fondamentalmente è un linea che sale e sale costantemente, ecco perché è conosciuto come rialzista o rialzista, perché sta salendo.
  • Tendenza ribassista: Simile alla tendenza precedente, ma al contrario, la tendenza al ribasso è di circa a trend che decresce di valore in maniera costante e costante. Insomma, un trend che scende o diminuisce con il passare del tempo e l'asset si deprezza.
  • Trend neutro o laterale: Sebbene sia raro incontrare questa tendenza, almeno non nel mondo delle azioni e degli asset più volatili, è importante comprenderne il concetto. Fondamentalmente è un trend in cui il valore del bene si mantiene, cioè non sale né scende.

✨ Punto due da analizzare: i dati dei cartisti

Una delle chiavi per analizzare grafici e diagrammi sono i modelli. Figure o modelli di cartisti sono una serie di figure che si formano negli stessi grafici, per effetto delle tendenze. La loro analisi è fondamentale per saperne di più sui cambiamenti del mercato, per questo sono stati raggruppati in queste categorie:

  • Cambiamenti di tendenza: Queste formazioni si manifestano quando c'è un cambiamento in una tendenza, ad esempio, se sale, scende e improvvisamente sale di nuovo. I modelli più comuni sono: Double Top, Double Bottom, Triple Top, Triple Bottom, Giorno di inversione, Inversione isola, Spalla - Testa - Spalla, Diamante e Spalla - Testa - Spalla invertita, ecc.
  • Continuità o consolidamento del trend: A differenza dei precedenti, che compaiono in trend rialzisti o ribassisti, questi dati compaiono durante andamenti neutri o laterali. Questi ci dicono che lGli investitori stanno accettando favorevolmente il prezzo delle attività.

Sebbene l'analisi delle cifre possa fornire una buona panoramica, ciò non garantisce un'interpretazione e una previsione di successo. Ecco perché dovresti prendere in considerazione alcuni strumenti di analisi tecnica come:

  • Livelli di supporto e resistenza di un titolo: Questi indicatori sono gli alti e i bassi in cui le quotazioni sono supportate prima di continuare o cambiare la direzione di un trend.
  • Indicatori tecnici: Questi dati sono formule matematiche basate su dati storici attivi. Gli indicatori più comuni sono: Momentum (MOM), MACD (Moving Average Convergence/Divergence), Ichimoku e Heikin-Ashi.
  • Volume: Questi volumi sono il numero di contratti che rettificano o rifiutano l'affidabilità di una cifra.

Infine, abbiamo delle battute d'arresto che sono movimenti contrari al trend naturale di un asset, sia al rialzo che al ribasso.

✨ Terzo punto da analizzare: Tipi di grafici finanziari

Dovresti anche sapere che una delle chiavi del successo nel cartismo è imparare a leggere i grafici. Per fare ciò, devi conoscere quali sono le principali tipologie di grafici utilizzati nel mondo della finanza.

  • Grafico a linee: Questo è il grafico più semplice di tutti, poiché è una linea che unisce il prezzo di chiusura corrente con il prezzo di chiusura successivo di un asset. Il suo principale vantaggio è che è molto semplice, visivo e anche molto facile da interpretare.
  • Grafico a barre: Più completo del grafico precedente, il grafico a barre mostra i prezzi di apertura e chiusura, nonché i massimi e minimi del prezzo in un determinato periodo di tempo. Ciascuna delle barre nel grafico Rappresentano il prezzo del bene nel periodo di tempo selezionato.
  • Grafico a candele giapponesi o a candele: L'intero corpo (candela) di questo grafico rappresenta la differenza tra i valori di apertura e chiusura. Le piccole linee su ogni candela, note come stoppini, rappresentano i prezzi alti e bassi per il giorno sull'asset in questione.

✨ Suggerimenti per migliorare il tuo cartesmo

Se quello che vuoi è imparare a leggere in modo efficiente grafici finanziari e tabelle di dati, devi tenere conto di alcuni punti. La prima è che la pratica rende perfetti, cioè per diventare un esperto devi esercitarti molto.

La seconda cosa è quella la teoria è una parte fondamentale di ogni pratica, ecco perché devi avere le conoscenze appropriate. Ti consigliamo di leggere libri e di ricercare tutto ciò che puoi per sviluppare la tua capacità di leggere e interpretare questo tipo di dati in modo molto più efficiente.

la Cannabis


Broker LegacyFX

Pubblicizza con noi

2 commenti in «Cartismo: come interpretare i grafici finanziari? 📊»

  1. daniela risposta

    Questa società non ti permetterà di ritirarti. Te lo dico per esperienza personale, non farlo, mi ringrazierai più tardi. Saluti.

    • Brokerconsigliati.com risposta

      Ciao Daniela, grazie per aver commentato Chartismo: come interpretare i grafici finanziari?📊. Questo broker è una truffa. Non mandare loro soldi, vogliono ottenere più soldi possibile con le bugie, le operazioni non sono reali, non mettono i soldi nel mercato, li fanno solo sembrare e alla fine ti dicono che hai perso e lo tengono.

      Se per prelevare i tuoi soldi ti chiedono di più per pagare tasse, tasse, legalizzazioni, ecc. Non farlo, è un chiaro segno che vogliono rubare i tuoi soldi e non restituiranno nulla anche se paghi. Se hai maggiori informazioni sull'azienda, ti chiediamo di condividerle con noi, soprattutto se si tratta di informazioni che ritieni possano aiutare altre persone investendo con questa azienda.

      Hai nomi di consulenti, numeri, email da cui ti hanno contattato? Ricordi come hai trovato questo broker in primo luogo?

      Per riavere i tuoi soldi, prova la nostra chat o questo link: RICHIEDI I TUOI SOLDI, NOI TI AIUTIAMO

      saluti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.